UVB fisiofototerapia - Isernia, Molise

Centro specializzato nella cura di vitiligine, psoriasi e dermatiti - Ad Isernia, in Molise

 

PATOLOGIE

VITILIGINE

La vitiligine è una dermatosi cronica che si manifesta attraverso la comparsa sulla cute di chiazze non pigmentate, ovvero di zone in cui manca del tutto la normale colorazione dovuta alla melanina. L'assenza di pigmento è causata dalla distruzione o dalla cessata attività dei melanociti, le cellule della pelle responsabili della produzione di melanina.

Un esempio di vitiligine sulla mano

Si tratta di una malattia di predisposizione genetica a scatenamento autoimmune; insorge improvvisamente e compare, di solito, prima dei vent'anni.

La vitiligine può comparire su qualsiasi parte del corpo e l'insorgenza delle chiazze, che generalmente tendono a disporsi in modo simmetrico, è indipendente dal sesso e dal colore della pelle e dei capelli dei soggetti colpiti. Solitamente le prime parti ad essere interessate sono le zone del corpo intorno ad aperture (es. contorno occhi e contorno labbra) e alle unghie (estremità delle dita); più in generale, le parti comunemente affette sono: viso, collo, mani, avambracci, inguine.

La vitiligine normalmente appare in tre tipologie:

È una malattia quasi sempre progressiva e solo in rarissimi casi guarisce spontaneamente. Tuttavia è una dermatosi non contagiosa, indolore ed assolutamente benigna. Più complessi possono essere i risvolti psicologici che può avere sui soggetti affetti, essendo causa di inestetismi quasi sempre estesi e molto evidenti.

PSORIASI

La psoriasi è una dermatite cronica, ovvero una malattia infiammatoria della pelle, non infettiva, tipicamente caratterizzata da zone di pelle arrossata, ispessita, ricoperta da squame argentee.

Un esempio di psoriasi sulla schiena

L'estensione della malattia può variare da aree localizzate di modeste dimensioni, fino al coinvolgimento di tutta la superficie corporea. Le chiazze eritematose, a volte pruriginose, si possono localizzare su tutto il corpo, ma più spesso interessano il cuoio capelluto, i gomiti, le ginocchia, la zona ombelicale e quella sacrale.

Non è una malattia contagiosa.

Esistono diverse forme di psoriasi:

È una malattia di predisposizione genetica  a scatenamento autoimmune; può essere presente allo stato latente, senza manifestazioni cutanee evidenti anche per diversi anni, per poi comparire in presenza di una o più fattori scatenanti. Tra questi:

DERMATITI

Una dermatite è una patologia che riguarda la cute, caratterizzata prevalentemente da fenomeni infiammatori e che si manifesta come un'irritazione.

Diverse possono essere le cause:

In altri casi può essere conseguenza di malattie della pelle con cause:

Esistono diversi tipi di dermatiti.

La dermatite da contatto è scatenata da sostanze specifiche e generalmente affligge chi si trova a maneggiare prodotti chimici particolarmente aggressivi. Si riconosce per una prima fase di sensibilizzazione, a cui segue la reazione cutanea in seguito al ripetersi del contatto con la sostanza responsabile della dermatite. Inizialmente la malattia si localizza nella zona della cute dove è avvenuto il contatto; se il processo si cronicizza per il persistere del contatto con la sostanza, la cute si ispessisce e in seguito può estendersi in altre parti della pelle, anche lontane dalla primitiva localizzazione.

La dermatite atopica è una forma cronica di tipo allergico che può manifestarsi a qualsiasi età, ma è molto comune nei bambini e in metà dei casi sparisce entro i 18 mesi di età. Si associa spesso alla rinite e all'asma. Le lesioni sono più frequentemente localizzate sul viso, in prossimità delle pieghe di polsi, gomiti e ginocchia e sono accompagnate da forte prurito.

La dermatite seborroica è caratterizzata da una alterazione della composizione del sebo che risulta più ricco di colesterolo, trigliceridi e paraffine. Nel lattante è anche detta crosta lattea e colpisce il cuoio capelluto; si manifesta con un arrossamento e chiazze grasse, squamose, giallastre, e talvolta si forma una spessa calotta che ricopre il capo. In ogni caso, vi è assenza di prurito.